Statistiche web

Automazione dei processi produttivi in un’ottica di transizione 4.0 e di sostenibilità ambientale

L’operazione, oggetto del finanziamento, ha permesso di:

  • riportare in house le competenze e la produzione delle lavorazioni esterne efficientando il processo di produzione stesso riducendo i tempi di attesa dei componenti dei prodotti finiti
  • ridurre i tempi di produzione e di attraversamento del processo
  • migliorare i tempi di consegna
  • migliorare la qualità e la tracciatura dei prodotti realizzati
  • incrementare le competenze digitali dei dipendenti
  • contribuire alla sostenibilità ambientale con la riduzione delle emissioni di CO2 per la limitazione degli spostamenti, di uscita e rientro, dei semilavorati verso lavorazione effettuate da terzi.

Con la realizzazione di un Sistema di Gestione dell’Energia, in accordo alla norma UNI CEI EN ISO 50001:2018, si è riusciti a mettere in atto le strategie necessarie per analizzare il consumo di energia, per attivare piani, obiettivi e indicatori di prestazione energetica, per ridurre i consumi e per individuare le opportunità per migliorare l’efficienza energetica

Con l’adozione di un Sistema di Gestione Ambientale e l’ottenimento della certificazione UNI EN ISO 14001:2015 ci si è dotati di strumenti dinamici per essere efficaci e utili alla struttura aziendale al fine di eliminare o ridurre i rischi dovuti alla variabilità e complessità del contesto, la UNI EN ISO 14001:2015 applica una logica Risk-Based Thinking all’analisi dei processi organizzativi e degli Impatti Ambientali con la prospettiva del Life Cycle Assessment. L’azienda ha voluto dare maggiore spazio agli aspetti e impatti ambientali correlati ai propri processi e prodotti al fine di garantire nel tempo la sostenibilità e il miglioramento della performance ambientali nell’ottica riducendo gli sprechi e i relativi costi.